LA COPPETTAZIONE (CUPPING) – disintossica il tuo corpo

La coppettazione, Ba Guan, Hijama

Praticata sin dall’antichità in ogni continente, viene comunemente associata alla medicina orientale. La finalità di questa pratica é quella di stimolare i flussi energetici del corpo e di stabilire l’equilibrio fisico.

Tale azione viene svolta mediante la stimolazione della circolazione del sangue e della linfa.

Creare il vuoto

La tecnica della coppettazione ha come fondamento la creazione di un vuoto (vacuum) all’interno di un piccolo recipiente, una coppetta appunto, che viene fatta aderire sul corpo in corrispondenza di punti ben precisi.

Decongestionante

L’effetto vacuum genera “un circuito alternativo” per i liquidi congestionati, allontanandoli dalla zona dolente o di ristagno.

Questo genera un sollievo a volte immediato, migliorando l’apporto di ossigeno e sostanze, favorendo un recupero più rapido.

Effetto locale e generale

Grazie alla sua azione dinamizzante, molti comuni disturbi possono trovare sollievo con questa tecnica.

Dolori cronici, articolari e muscolari, disturbi digestivi, ansia e depressione, senso di pesantezza fisico-psichico, disturbi del ciclo mestruale, insonnia.

Non ultimo, un effetto performante nell’attività sportiva. come dimostrato da molti campioni a livello mondiale.

Un trattamento che “lascia il segno”

L’effetto tipico della coppettazione é la comparsa di segni sulla pelle dal colore rosso-violaceo.

Questo é dovuto al richiamo di liquidi e sangue nella zona. Solitamente scompaiono nel giro di pochi giorni.